domenica 17 luglio 2011

London Calling

Ovvero il titolo più banale della storia.
Domani parto per andare a Londra, dove starò una settimana. Dire che sono agitata è dir poco. Continuo a controllare le cose in valigia, ad aggiungerne alcune e toglierne altre. Ho sempre avuto seri problemi con i bagagli, e le restrizioni di peso non aiutano.
Nel mentre, quindi, per staccare un po' dai preparativi e calmare quest'ansia atroce, ho pensato di lasciarvi con un saluto a tema. Beccatevi perciò questa carrellata di foto british, sperandodi poter fare al ritorno una carrellata di foto british tutte mie :D
Tra l'altro parto solo con la 35mm e la polaroid. Probabilità che me ne penta: altissime. Auguratemi buona fortuna!


British Museum - Great Court

On reading, Andre Kertesz

heaven's tree



Tea Time



Two rats

London Bridge Station II

 1999-10-00-000a London Hyde Park sunrise over round pond



London Tube

6 commenti:

  1. Buon viaggio!!
    Io la DSLR me la porterei però ;___;

    RispondiElimina
  2. Tus exposiciones son las mejores, son hermosas

    RispondiElimina
  3. Ti ho pensata ieri e invidiata, beataaaaaaaaa **
    Buone vacanze :*

    RispondiElimina
  4. Che bello beata tee!
    E buone foto!

    RispondiElimina
  5. Ammiro tanto la tua scelta coraggiosissima di portare solo le analogiche, una bella sfida! Io l'anno scorso a Vienna mi portai la digitale e feci il mio primo rullino con la Diana... Posso dire che tutte le foto digitali non valgono quanto le poche analogiche! E sono sicura che avrai reso Londra ancora più bella. Ora però la curiosità è salita: fotooo! xD

    RispondiElimina
  6. Arrivano presto :D Purtroppo però niente meraviglie londinesi, con la street/paesaggistica sono un disastro... le foto più carine sono tutti still life e ritratti!

    RispondiElimina