venerdì 9 novembre 2012

Di giornate romane e inaspettate quadruple esposizioni

Sempre perchè chi non muore si rivede, ritorno dopo un periodo decisamente movimentato e, ovviamente, poco fruttuoso. Finalmente ho qualche scatto da mostrarvi, e la speranza di riuscire finalmente a essere assidua come lo sono stata in passato.
Sabato ho partecipato a un meeting di Fotografi Italiani, un adorabile gruppo su facebook che, se siete "fotografi"(semplici appassionati, aspiranti o fotografi a tutti gli effetti non importa) e, ovviamente, italiani, vi consiglio caldamente. Eravamo un bel gruppetto, alcune persone le conoscevo già, altre le ho conosciute sul momento, e insieme abbiamo passato una piacevole giornata in giro per Roma mangiando, sparando bolle di sapone e, ovviamente, scattando foto. Siccome in queste occasioni ho il brutto vizio di scattare poco e cincischiare tanto, specie perchè munita unicamente di analogica, questa volta ho pensato bene di portarmi anche la digitale, ritrovandomi a fine giornata con un amorevole mal di schiena ma qualche scatto in più rispetto ai miei standard. Niente di che, in ogni caso, ma almeno ho ripreso un po' in mano la macchina fotografica e, soprattutto, l'ho usata per il motivo principale per cui amo la fotografia: catturare momenti e ricordi.
Già che c'ero, avendo a disposizione un bel po' di amorevoli donzelle da sfruttare, ne ho approfittato per provare qualche doppia esposizione. Manco a dirlo ho pasticciato, e alcune foto mi si sono sovrapposte più del previsto, col risultato che di 8-9 doppie esposizioni me ne son venute più o meno accettabili solo 3-4, ma rispetto al solito devo dire che sto migliorando... almeno i due fotogrammi combaciano, e non ho bruciato gli scatti :D Magari se capissi anche come evitare di fare involontarie quadruple esposizioni potrei finalmente riuscire a far qualcosa di buono.
Ma bando alle ciance, vi lascio alle foto. Avrei voluto dividere analogiche e digitali ma ho preferito lasciarle più o meno in ordine di scatto quindi sono mischiate, in ogni caso penso che un minimo si distinguano, se avete dubbi come sempre chiedete pure :)
Le analogiche sono state tutte scattate con un Ferrania Solaris da 200 iso montato sulla solita Canon at-1!
Photobucket
Photobucket Photobucket Photobucket Photobucket Photobucket Photobucket Photobucket Photobucket Photobucket Untitled Photobucket Photobucket Photobucket Photobucket Photobucket Photobucket

7 commenti:

  1. come al solito stupende! che meraviglia le esposizioni multiple ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luna, le doppie esposizioni sono una cosa su cui devo decisamente lavorare... queste qui alla fin fine sono banali ma mi piacerebbe tanto riuscire a fare qualcosa di più in futuro! :)

      Elimina
  2. cla ma vuoi vedere che il problema del terzo scatto lo hai anche tu? perchè la prossima volta non fai caso al contatore e vedi se avanza effettivamente?
    ma la mia doppia esposizione non è venuta ): le due che hai fatto a me non me ne sono accorta xD
    comunque sia la foto a questa ragazza che disegna l'hanno fatta tutta... ma dove stava? solo io non l'ho vista? -.-
    la foto di gioia è quella che mi piace di più, è davvero bellissima con i capelli al vento che si intravedono... ha un profilo bellissimo!
    le dopie esposizioni sono uscite tutte benissimo, che brava!
    dimmi se indovina le analogiche (e di conseguenza le digitali xD): 1, 2, (la 3 a memoria direi analogica, ma lo sfocato mi sembra così pastelloso per essere fatto con il tuo obiettivo che fa venire il bokeh "giroso" xD quindi direi di no ma sono in dubbio), 5-6-7-8-9 (questa si capisce oltre per la doppia esposizione ma per il bokeh come dicevo prima) e basta?
    cmq in conclusione hai scattato molto di più che in altre occasione... adesso finisci di stupirmi e dimmi che ne hai altre in serbo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ma sai che ci stavo pensando anche io al fatto del terzo scatto? Però non ha sensooooo D: Più che altro se il problema fosse quello non dovrebbe venirmi mai bene nemmeno una doppia esposizione, ma boh, al prossimo rullino cercherò di farci caso e vediamo come va...

      La ragazza stava al giardino degli aranci che disegnava il panorama!
      Per quanto riguarda le analogiche, in parte ci hai preso ma alcune te le sei perse, sono la 1 2 5 6 7 8 9 10 e 11! E tra l'altro l'indizio del bokeh vorticoso non valeva anche volendo perchè non ho usato quell'obiettivo lì(anche se in effetti il bokeh della 9 un po' sembra).
      E no, non esageriamo, non ho altro in serbo xD

      Elimina